Sono tante le domande che ci vengono poste: curiosità e interesse per un tema così complesso sono infatti necessari. Abbiamo raccolto le domande più comuni a cui abbiamo dato risposte molto dirette e semplici. Cerca quella che fa al caso tuo.

GLOSSARIO

Le iniziative di piantumazione di alberi presentano caratteristiche differenti rispetto a progetti di compensazione: nel primo caso il fulcro dell'iniziativa è la piantumazione dell’albero, mentre nel secondo caso è la quantità di CO2 rimossa da o non emessa in atmosfera. Quando si decide di “acquistare” un albero, questo verrà piantato ex-post, assorbendo la CO2 nei prossimi 30, 50, 100 anni a venire. Nel caso dell’acquisto di compensazione, l’oggetto della transazione sono le tonnellate di CO2 già assorbite e verificate da parte di enti certificatori.

Compensare significa finanziare progetti ad impatto climatico positivo che catturano e riducono anidride carbonica dall'atmosfera, bilanciando così il nostro impatto sul clima.

La carbon footprint (detta anche impronta di carbonio o impronta climatica) è una misura che esprime in CO2 equivalente il totale delle emissioni di gas ad effetto serra associate direttamente o indirettamente ad un prodotto, un’organizzazione, un servizio o allo stile di vita di un individuo. Questa può essere calcolata su un arco temporale annuale (stile di vita, organizzazione) o su un arco temporale che include l'intera attività o ciclo di vita (prodotto, servizio).

Con riscaldamento globale (global warming) si intende l’aumento delle temperature medie di lungo periodo osservato a partire dalla seconda metà del 1800, riconducibile all’emissione di gas serra causata dall’attività umana (principalmente utilizzo di combustibile fossile).

Rappresenta il raggiungimento di zero emissioni nette di CO2. La carbon neutrality, anche detta “impatto zero” da MUGO, può essere raggiunta quando le emissioni di gas serra dell’uomo sono bilanciate a livello globale dagli assorbimenti di CO2.

La CO2e (CO2 equivalente) misura l’impatto sul riscaldamento globale di una certa quantità di gas serra rispetto alla stessa quantità di anidride carbonica (quanta CO2 è necessaria per avere lo stesso impatto di un dato mix di gas serra).

Il clima globale è sempre stato soggetto a cambiamenti nel corso dei secoli e millenni, nonostante questo a partire da metà del 1800 con il processo di industrializzazione la temperatura è salita costantemente a causa dell’emissione di gas serra. Questa variazione di lungo periodo ha portato a significativi mutamenti sul clima a livello locale e globale. La carbon footprint rappresenta la quantità di gas serra generate dallo stile di vita di ogni individuo (anche dette emissioni). La nostra automobile, i nostri acquisti, la nostra dieta, la nostra abitazione: ogni scelta si riflette in emissioni di CO2 e altri gas serra. La dimensione della carbon footprint è calcolata in tonnellate di CO2e (CO2 equivalente).

SE SEI UN'AZIENDA

Ogni azienda può dimostrare e comunicare a tutti l’attenzione ambientale e sociale, inserendo all’interno del proprio sito web il badge MUGO Trusted Partner come riconoscimento dell’attività, fornendo a tutti i dipendenti un certificato digitale e lavorando con MUGO per comunicare internamente ed esternamente i propri obiettivi e risultati.

Ogni azienda ha la possibilità di attingere ad un ampio portfolio di progetti sviluppati in location geografiche diverse (Italia ed estero) e attraverso modalità differenti (nature based o tech-based). MUGO lavora a stretto contatto con i propri partner di compensazione, con cui ha un rapporto diretto e costante. Ogni partner è certificato e basa la compensazione su criteri di trasparenza, misurabilità e addizionalità, garantendo così la massima qualità e affidabilità.

La piattaforma è fruibile in lingua italiana e, a richiesta, può essere attivata anche in lingua inglese.

I contenuti presenti nella piattaforma sono creati da MUGO sia in formato testuale, sia in formato video e possono essere personalizzati in base alle necessità dei clienti concordando le tematiche affrontate.

La piattaforma MUGO HR guida la persona in un percorso di comprensione e riduzione del proprio impatto climatico attraverso contenuti educativi multimediali e contenuti di engagement dinamici (quiz/assessment e sfide) che hanno l’obiettivo di approfondire temi, dare consigli e spingere l’individuo ad azioni per ridurre concretamente il proprio impatto sul clima.

MUGO lavora con ogni azienda che vuole fare la differenza nella lotta al cambiamento climatico.

MUGO ha sviluppato due soluzioni, una per guidare i dipendenti ed una per aiutare GDO ed e-commerce.

IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

L'effetto serra è il modo in cui il calore solare viene intrappolato vicino alla superficie della Terra dai gas serra (vapore acqueo; metano; ossido di diazoto; clorofluorocarburi).

Sì, dai un’occhiata all’aumento della temperatura media globale dal 1850 a oggi qui

Sì, il 97% degli scienziati del clima è d’accordo sull’esistenza del cambiamento climatico e sulla sua attribuzione all’intervento umano.

Con meteo ci si riferisce a fenomeni metereologici locali e limitati nel tempo, che possono durare minuti, ore o giorni come pioggia, neve, nuvole, vento, etc. Con clima ci si riferisce a manifestazioni metereologiche medie osservate nel lungo periodo (stagioni, anni o decenni).

I RISCHI DI UN MONDO CHE SI SCALDA

Per limitare il riscaldamento globale a +1,5°C rispetto all’era pre-industriale il mondo deve ridurre le emissioni nette di CO2 del 45% entro il 2030, raggiungendo emissioni nette zero entro il 2050. Questo richiederà una serie di trasformazioni complesse e connesse da parte di individui, governi, città e aziende.

L’Accordo di Parigi ha definito l’obiettivo limite dell’innalzamento della temperatura globale a +1,5°C, per contenere gli impatti climatici di questo surriscaldamento che, in caso di aumento ulteriore, sarebbero imprevedibili. Al ritmo attuale il riscaldamento globale raggiungerebbe (senza fermarsi) +1,5°C nel 2040.

Ad oggi il riscaldamento prodotto dalle attività umane ha raggiunto il livello di circa +1°C rispetto al periodo pre-industriale.

MUGO

Grazie a MUGO ognuno ha la possibilità di misurare, ridurre e compensare la propria carbon footprint. Questi sono i tre step raccomandati dalle Nazioni Unite per raggiungere la carbon neutrality, limitando l’aumento della temperatura globale a +1,5°C.

No, MUGO è una s.r.l. Startup Innovativa. Cambiare il mondo è complesso e per farlo abbiamo bisogno di accedere a investimenti, tecnologia, talento e network; attraverso questa forma siamo in grado di offrire la massima flessibilità e scalabilità al nostro obiettivo senza rinunciare alla nostra vision e ai nostri valori.